Salerno: il Tribunale Minori seleziona 25 persone per lavori di pubblica utilità

Nell’ambito del progetto Giustizia Efficiente nel Distretto di Salerno, il Tribunale per i Minorenni del capoluogo ha annunciato la selezione di 25 operatori, che saranno immediatamente destinati a svolgere lavori di pubblica utilità.

I soggetti che potranno presentare domanda per essere inseriti nell’organico dovranno essere in possesso dei requisiti seguenti:

  • essere disoccupati al momento della domanda
  • devono essere privi di redditi di sostegno
  • devono essere necessariamente residenti o domiciliati nella Regione Campania
  • non devono aver beneficiato di alcun trattamento in deroga
  • non devono essere percettori di indennità di mobilità ordinaria che è scaduta nel 2015/16
  • non devono essere inseriti in altre iniziative di questo genere
  • devono essere necessariamente iscritti presso gli Uffici per l’Impiego

L’attività lavorativa suddetta si svolgerà all’interno degli uffici del Tribunale per i Minorenni di Salerno, che si trova in Largo Tommaso d’Aquino. Il progetto durerà 6 mesi e ad ogni addetto verrà permesso di lavorare per un massimo di 20 ore a settimana. Per 80 ore mensili massime verrà corrisposta un’indennità di 580 euro.

Incendi Maiori e Tramonti, notte di paura e case presidiate. In azione 2 Canadair...

Altra notte di fuoco, di paura e di affanni in Costiera Amalfitana. Ma più precisamente tra Maiori e Tramonti. Qui in località Ponteprimario le...

Bisogna però affrettarsi dato che per presentare la domanda c’è tempo fino alle ore 14 di domenica prossima, 15 gennaio.

Chi fosse interessato all’offerta di lavoro potrà consegnarla a mano presso la segreteria del tribunale, oppure indirizzarla via posta elettronica all’indirizzo prot.tribmin.salerno@giustiziacert.it.

Una soluzione, almeno temporanea, per tornare a lavorare. Non sono richiesti particolari titoli di studio né tantomeno particolari competenze, dato che la formazione, per i 25 selezionati, avverrà in loco.