La Luna sarà a Salerno il prossimo 3 Giugno con il tour ” Ti porto la Luna “

Foto via Facebook

Conosciamo tutti molto bene quelle frasi “impossibili” che si dicono quando si è innamorati, come “Se potessi ti porterei la luna”; a quanto pare la Luna, nel vero senso del termine, qualcuno la porterà davvero, e a Salerno città, con il tour ” Ti porto la Luna “.

Come riporta il quotidiano Zerottonove.it, questa iniziativa arriverà a Salerno il prossimo Sabato 3 Giugno 2017, e porterà con sè un pezzo di roccia lunare che verrà esposto in mostra.

Questo campione è stato raccolto dall’astronauta James Benson Irwin durante la missione spaziale Apollo 15.

L’esposizione lunare organizzata nell’ambito del tour ” Ti porto la Luna “, è promossa dal Centro Astronomico “Neil Armstrong” – CANA di Salerno ed è a cura di Luigi Pizzimenti, presidente dell’ADAA – Associazione di Divulgazione Astronomica e Astronautica, sito al museo Volandia, facente parte del comprensorio dell’aeroporto di Milano Malpensa.

Il tour ” Ti porto la Luna ” è iniziato lo scorso 11 Aprile, ed è stato aperto da una conferenza stampa svoltasi alla sala stampa della Camera dei Deputati, alla presenza dell’On. Maria Chiara Gadda, e con la partecipazione di rappresentanze dell’Agenzia Spaziale Italiana – ASI e dell’Unione Astrofili Italiani insieme con la British Interplanetary Society.

” Ti porto la Luna ” a Salerno si terrà presso il Liceo De Sanctis, sito in via Tenente Ugo Stanzione 1.

Il pezzo di Luna verrà esposto in mostra nell’Aula Magna dell’istituto, il 3 Giugno, dalle ore 17.30 alle ore 20.30.

Questa roccia lunare ha un valore inestimabile poichè al momento non si è più in grado di poterne prelevarne altre, e costituisce la roccia più antica del 98% di tutte le rocce presenti sul suolo delle superficie terrestre.

Il peso di questo campione di roccia lunare è di 109 grammi, ed è un frammento di quella che era la roccia prelevata in origine, la quale pesava 2.672 grammi.

Oltre alla mostra lunare, ci sarà anche una conferenza a cura di Luigi Pizzimenti, che spiegherà la missione dell’Apollo 15 e come il campione sia stato prelevato.

Si potrà partecipare a questo evento esclusivamente via prenotazione, e fino ad esaurimento dei posti a sedere resi disponibili.

Se desiderate vedere la nostra Luna nel vero senso della parola, potete richiedere ulteriori informazioni su questo appuntamento scientifico scrivendo una mail a segretario@cana.it oppure infocana@cana.it, o anche telefonando al 347-6965931.