Sabato 29 aprile la prima rassegna di cori polifonici “Città di Maiori”

Sabato 29 aprile si terrà presso la collegiata di Santa Maria a Mare di Maiori la prima edizione di cori polifonici “Città di Maiori”. Una rassegna musicale che ospiterà 7 cori provenienti dalla Costiera Amalfitana e da Salerno.

La manifestazione intende mettere in risalto e riscoprire la bellezza della musica sacra del periodo pasquale, donando un nuovo spazio ad una manifestazione che spesso è associata alle festività natalizie.

Lo scenario non poteva che essere quello della meravigliosa chiesa madre di Maiori, scenario perfetto per immergersi nella musica sacra e nel sound inconfondibile dei cori della nostra terra.

Parteciperanno alla manifestazione il coro “Ave Maris Stella” di Maiori, diretto da Yulia Zlydareva, nasce nella parrocchia Santa Maria a Mare, dove svolge il suo servizio liturgico. La vocazione mariana della comunità maiorese segna profondamente le attività del coro, nel cui repertorio sono soprattutto presenti canti dedicati a Maria, proposti per le festività patronali, quando attorno al nome della Vergine, la Maiori cristiana riscopre se stessa alla luce delle proprie radici culturali.

Saranno presenti altre tre corali della Costiera Amalfitana ovvero: “Ave gratia plena” diretto da Domenico Massimino di Raito di Vietri sul Mare, il coro di “San Luca Evangelista” diretto da Tommaso Castello di Praiano e il coro “Amici di San Francesco” diretto da Candido Del Pizzo di Minori.

Nell’incantevole collegiata di Santa Maria a Mare si esibiranno anche tre corali provenienti da Salerno: “Laeti Cantores” diretto da Roberto Maggio, “Daltrocanto” diretto da Patrizia Bruno e “Vox Aurea Vocal Ensemble” diretto da Katja Moscato.

Si tratta di un evento che cercherà di far riscoprire e amare a quanti parteciperanno il fascino immortale della musica sacra. L’appuntamento quindi è fissato per sabato 29 aprile, a partire dalle ore 19,30 per la prima rassegna di cori polifonici “Città di Maiori”.

LASCIA UN COMMENTO