A “Ricette all’italiana” in onda su Rete 4 un video dedicato al limone della Costa d’Amalfi

Il limone della Costa d’Amalfi è sicuramente uno dei prodotti più conosciuti e apprezzati al mondo. Il programma di cucina “Ricette all’italiana” in onda su Rete 4 ha dedicato un video alle infinite qualità dello sfusato amalfitano.

Le immagini sono state realizzate in un caratteristico limoneto di Minori. Il limone della Costa d’Amalfi, utilizzato ad uso culinario, terapeutico e cosmetico è il grande protagonista della puntata del programma andata in onda martedì 11 luglio su Rete 4.

Un limone baciato dal sole e cullato dalle onde del mare, perchè nasce e cresce nello straordinario scenario della Costa d’Amalfi, curato da mani sapienti che ne seguono il processo con amore e passione.

Statale 145 Sorrentina: sindaco Cuomo annuncia riapertura gallerie di Varano e Privati

«In pochi giorni sarà ripristinato l'accesso alle galleria di Varano e Privati, così da permettere ai veicoli in entrata e in uscita dalla penisola...

Durante il servizio del programma di cucina immancabile un richiamo all’agricoltura eroica, simbolo dell’oro giallo della Divina. Da sempre la raccolta dei limoni viene fatto a mano con il trasporto degli stessi a spalla per le impervie stradine e scale che collegano la parte superiore dal paese al mare.

Ricette all’italiana è un programma itinerante che quotidianamente racconta segreti e tradizioni del territorio, Davide Mengacci e Michela Coppa, girano per le località più belle d’Italia alla scoperta delle unicità gastronomiche e culturali del Belpaese.

In questa edizione il programma entra direttamente nelle case degli abitanti del luogo visitato.  E, mentre Mengacci si dedica alla cucina, Michela Coppa illustra itinerari storici, artistici, turistici ed enogastronomici della zona.

D’obbligo, quindi, la tappa in Costa d’Amalfi per far conoscere al grande pubblico le qualità e la bontà dello sfusato amalfitano. Una delle eccellenze di un territorio unico come quello della Divina.

Per chiunque volesse rivederlo, di seguito il video andato in onda su Rete 4 è disponibile sul sito internet di mediaset.