Praiano: giovedì 14 settembre il concerto del biologo musicista Emiliano Toso

Ancora musica nella bellissima e suggestiva Praiano. Dopo l’intenso programma dei suoni degli Dei, che proseguirà nelle prossime settimane, giovedì 14 settembre 2017, nell’incantevole scenario del Convento di San Domenico, si terrà il concerto del musicista, compositore  e biologo cellulare Emiliano Toso con la partecipazione di Lorena Borsetti al violoncello.

Il progetto “La Danza della Vita” fa parte di Translational Music, che nasce dall’integrazione di tutti gli elementi che hanno aiutato il  percorso di crescita di Emiliano Toso e dal profondo desiderio di riunire Arte, Scienza e Spiritualità.

Il Concerto è realizzato dall’Associazione BioAlkimia in collaborazione con l’Associazione Pelagos ed il Comune di Praiano. Nel corso della serata l’Associazione BioAlkimia consegnerà ad Emiliano Toso il premio “Le Ali di Marina”, in ricordo di una giovane brillante cittadina di Praiano, prematuramente scomparsa.

In Costiera Amalfitana il primo scambio di barca in vacanza: ecco l’esperienza di due...

Il primo scambio di barca in vacanza è firmato Costiera Amalfitana. Se da una parte lo scambio di casa tra persone che vivono in...

Una bella iniziativa che racconta la storia di una mistione di sentimenti ed esperienze di provenienza decisamenente lontane tra di loro ma che evidentemente possono coesistere creando spettacolo e suggestione.

Translational Music è la modalità per tradurre le emozioni che Emiliano Toso ha scelto di tradurre a livello profondo, cellulare, in un piano più alto, quello della musica. Grazie alla risonanza, queste vibrazioni si diffondono in modo più veloce, universale e naturale fino a raggiungere altre cellule, altre persone, l’umanità intera; donando benessere e migliorando la cooperazione e riavvicinandoci alla nostra Anima.

Translational Music si può rappresentare con un mare di cellule sotto un cielo di musica. È registrata ad una accordatura a 432 Hertz, per creare frequenze e armonici che risuonano con le nostre cellule e con le strutture del nostro corpo, con il mondo intorno a noi e con l’universo.

L’appuntamento è quindi fissato per il prossimo 14 settembre nel suggestivo e affascinante scenario di Praiano.