Positano gourmet: cena a 4 mani con gli chef Luigi Tramontano e Fabrizio Albini

Venerdì 21 luglio alle ore 20.30 aprirà i battenti la rassegna Positano gourmet, il primo appuntamento è previsto al al ristorante “La Serra” dell’Hotel Le Agavi di Positano con una cena a 4 mani firmata dallo chef resident Luigi Tramontano e Fabrizio Albini, ospite per una sera dell’albergo 5 stelle.

Un tipudio di colori, di profumi e di sapori che inibrieranno quanti parteciperanno. Il ristorante che ospiterà il primo appuntamento di Positano gourmet, è aperto dal 1982 con un terrazzo da cui è possibile ammirare tutta la splendida baia, il ristorante “La Serra” è stato completamente rivisitato quest’anno dallo scenografo Gennaro Amendola. La sala è dominata da cupole decorate con foglie dorate e pavimento in maiolica azzurra.

Napoli: stasera una seduta spiritica nell’Archivio storico del Banco di Napoli

Una seduta spiritica di notte all’interno dell’archivio storico bancario più grande del mondo. L’appuntamento è per questa sera con il Cartastorie, Museo dell’Archivio Storico...

A preparare la cena per il prim appuntamento di Positano gourmet come detto saranno gli chef Luigi Tramontano e Fabrizio Albini. Il primo originario della Campania formatosi all’Etoile Academy, ha collaborato con alcuni dei più apprezzati alberghi e ristoranti italiani, tra cui il De Russie di Roma ed il Grand Hotel Quisisana di Capri, ma anche il “Don Alfonso 1890”, 2 stelle Michelin di Sant’Agata sui due Golfi, che lo ha consacrato come uno dei massimi interpreti della cucina mediterranea.

Luigi Tramontano Executive Chef Hotel Le Agavi di Positano

Per quanto concerne Fabrizio Albini ha ereditato dal padre ferroviere la vocazione per i viaggi e il desiderio di conoscere il mondo, anche attraverso la cucina e i sapori. Giovanissimo, è stato notato da Vittorio Fusari, Chef di fama, suo primo mentore e maestro, che ha saputo indirizzarlo verso gli obiettivi più alti.

Ad apire la serata un aperitivo composto da: ricciola affumicata con spugna di pan brioche salato al profumo di cannella, salsa di yogurt e aneto, bloodymari, krapfen al parmigiano e noci, panzerotto di pasta cresciuta ricotta basilico e datterino giallo.

Per quanto concerne il menù vero e proprio, gli ospiti del Positano gourmet potranno gustare: l mare 2.0 (Finta cozza al nero di seppia, frutti di mare, percebes, astice, caviale di colatura di alici, spugna al placton, salicornia ed emulsione di ostriche), Ravioli di mandorle e limone, triglia e capperi, Costina di maialino all’olio evo, alloro, fiore di zucca e Franciacorta, In riva al mare (Ciottoli con mousse al cocco e mango, alghe con spugna al pistacchio, sabbia con crumble alla nocciola e il mare blu con infuso di curaçao). Il costo della cena, che avrà inizio alle ore 20.30 ha un costo di euro 100,00 per persona.