Potenziato il Porto di Agropoli: 14 navi in più la prossima stagione

Pare proprio che il porto di Agropoli miri a diventare un dei poli crocieristici più importanti della provincia di Salerno.

E’ stata data infatti autorizzazione a far attraccare quattordici navi in più dal prossimo mese di Aprile e fino a Novembre 2017.

L’assessore al Porto e Demanio, Massimo La Porta, ha infatti da poco concluso un accordo triennale con un armatore toscano, grazie all’Agenzia Della Corte di Salerno, accordo che consentirà di portare nel Cilento migliaia di persone in visita nei periodi di bassa e media stagione.

Cava de’ Tirreni: Pippo Pelo di Radio Kiss Kiss sceglie la Pasticceria Tirrena

Cava de' Tirreni è il luogo delle eccellenze in molti campi, e anche in quello dei dolci; infatti la rinomata Pasticceria Tirrena è stata...

L’obiettivo è quello di destagionalizzare il turismo, legato in zona sempre alle vacanze estive.

In realtà sono già alcuni anni che ad Agropoli arrivano navi da crociera, anzi questa attività di via vai delle navi turistiche è presente da oltre un decennio.

Se non fosse che i turisti sbarcati al porto di Agropoli, hanno lasciato la cittadina dirigendosi prevalentemente agli scavi di Paestum, senza sostare, e così senza scoprire le bellezze di questo territorio.

Con l’arrivo di queste ulteriori quattordici navi da crociera al porto di Agropoli, il comune della cittadina istituirà delle navette con cui i turisti potranno visitare i posti più belli della zona.

E non è tutto: i turisti saranno accolti e accompagnati da guide parlanti in inglese, francese e tedesco, alla scoperta delle bellezze della cittadina agropolese.

Il primo sbarco di turisti è previsto per l’8 Aprile prossimo.

Tutte queste novità sono state confermate dallo stesso Assessore La Porta, che ha dichiarato:

“Siamo riusciti a chiudere un accordo con un armatore della Toscana che ci darà anche l’opportunità di destagionalizzare il turismo con l’arrivo di crocieristi nel periodo compreso tra aprile e novembre”.

E continua: “Abbiamo proposto di visitare anche Agropoli prima di trasferire i turisti a Paestum ci sarà una navetta che farà visitare la città, i suoi luoghi più suggestivi e le vie dello shopping”.