Napoli: su Rai 2 uno speciale sul grande Totò a 50 anni dalla sua scomparsa

Il 16 aprile andrà in onda uno speciale dedicato al grande ed immortale Totò. Un programma per scoprire l’artista e l’uomo che si è fatto amare e ha mostrato al mondo i tanti volti di Napoli.

Uno speciale con la ricostruzione dei suoi set, spettacoli e concerti da aprile a luglio con il coinvolgimento del suo amato quartiere, la Sanità: è ricchissimo il programma promosso dalla Regione Campania con il titolo ‘Totò arte e umanità’ per celebrare l’attore simbolo dello spettacolo comico in Italia, ‘il Principe della risata’.

Ad aprire gli eventi in memoria di Totò, proprio nel giorno della sua scomparsa, il 15 aprile, in collaborazione con Teatri Uniti: a Roma, Milano e Napoli saranno proposti alcuni set con il riallestimento site-specific di scene famose.

“Agerola Arte 2017” alle battute finali con la mostra di Francesca di Martino

Si sta avviando alla chiusura la sesta edizione della rassegna artistica “Agerola Arte 2017” curata, come sempre, dal professore Alberto Silvestri, garanzia di qualità...

Il 16 come detto l’appuntamento televsivo su Rai 2 per scoprire oltre che il principe della risata, anche il suo alter ego, Antonio De Curtis.

Contemporaneamente, nel Rione Sanità, sarà anche organizzata una serata presentata da Alessandro Siani e si terrà anche una mostra dedicata a tutti i volti di Totò. In occasione del cinquantesimo anno dalla morte di Totò, sono previsti anche spettacoli, concerti, installazioni e il concorso per gli studenti “Totó torna a scuola”.

Domenica 7 Maggio, poi, andra’ in scena “La Sinfonia di Toto“.Si tratta di uno spettacolo musicale di autori vari, ideato e orchestrato da Federico Odling in collaborazione con la Nuova Orchestra Scarlatti.

L’intero rione Sanità diventerà, per tutto il periodo delle iniziative, uno spazio museale all’aperto e, sempre nel quartiere, si terranno visite, percorsi enogastronomici, laboratori e attività ludico-sportive dedicate ai bambini.

Altre manifestazioni che avranno luogo per l’anniversario della morte di Totò saranno i Concerti Sanitansamble, tenuti dall’orchestra giovanile del rione Sanità. Il concerto di musica classica è stato pensato per allietare l’inaugurazione di Piazza San Severo e della facciata della Basilica restaurata.