Napoli: ecco le possibili avversarie per i preliminari di Champions League

Ormai ci siamo, mancano poche ore al sorteggio dell’avversaria che il Napoli affronterà nei preliminari di Champions League. Sono cinque le compagini che potranno essere estratte dall’urna di Nyon.

La squadra con il coefficiente Uefa più alto, ma probabilmente a livello tecnico una delle meno organizzata, è la Steaua Bucarest. Nella fase precedente dei preliminari di Champions League è riuscita a sbarazzarsi con un perentorio 4 a 1 al ritorno, dopo il 2 a 2 dell’andata, del Viktoria Plzen.

Atro avversario da vedere come positivo, laddove dovesse venir fuori dall’urna di Nyon, è lo Young Boys. Gli svizzeri a sorpresa sono riusciti a mandar fuori dalla competizione la Dinamo Kiev, compagine sicuramente più attrezzata.

Amanda Lee in Costiera. La Chiara Ferragni degli Stati Uniti in vacanza nella Divina...

E' uno dei personaggi più conosciuti del web, le sue foto ottengono milioni di reazioni e grazie alla sua popolarità online è divenuta anche...

Abbordabile per il Napoli potrebbe essere anche la sfida contro i turchi dell’Istanbul Basaksehir. Nonostante la convincente prestazione nella doppia sfida contro il Club Brugge, la squadra dell’ex azzurro Gokhan Inler e di Adebayor non sembra far troppa paura.

Certamente di tutt’altra caratura sarebbe la sfida contro i tedeschi dell’Hoffenheim. La squadra di Nagelmann ha ottenuto nello scorso campionato un meritato quarto posto in Bundesliga e può contare nel reparto offensivo su calciatori di prestigio quali Kramaric e Gnabry.

Molto suggestiva e certamente anche complicata per il Napoli, sarebbe la sfida contro il Nizza di Mario Balotelli. La squadra dell’ex attaccante di Milan e Inter ha superato con un doppio pareggio l’Ajax e ha tutta l’intenzione, dopo il terzo posto conquistato nella scorsa Ligue 1 di arrivare alla fase a gironi della Champions League.

Di certo il Napoli di Sarri non può e non deve temere queste avversarie, perchè a livello di rosa e di organizzazione è superiore, però in Europa nulla è dato per scontato e nelle sfide che si giocano in 180 minuti bisogna dare il meglio.

Il sorteggio si terrà oggi alle ore 12 come detto a Nyon mentre le gare di andata si giocheranno il 15 o 16 agosto, mentre il ritorno si disputerà il 22 o 23 agosto.