Riusare gli ingredienti della pizza di grano: muffin di pastiera

Vi sono avanzati ingredienti per la pizza di grano? Lo sapevate che potete preparare i muffin di pastiera?

I muffin sono dei dolcetti comodi da servire ai commensali e carini da vedere.

I muffin di pastiera sono un’alternativa romantica e carina per donare un pizzico di Pasqua alla propria metà o semplicemente per consumare l’impasto o gli ingredienti in eccesso che non avete usato per la pastiera tradizionale.

Salerno, è arrivato il giorno di San Matteo: ecco il programma della festa

Finalmente a Salerno si è giunti anche quest'anno alla mitica Festa di San Matteo, con i suoi riti e le sue tradizioni. Come anticipato già...

Preparare questi muffin è semplicissimo, basta avere degli stampini e un po’ di pasta frolla che vi servirà a realizzare la decorazione finale.

Per iniziare, preparate la pasta frolla con 400 gr. di farina, 170 gr. di strutto, 170 gr.zucchero, 1 uovo intero e 3 rossi, un pizzico di sale, la buccia di 1 limone grattugiato.

Se non avete tempo per prepararla potete anche comprarla già fatta.

Una volta pronta mettete la pasta frolla a rassodare in frigorifero.

Nel frattempo preparate la crema di grano.

Versate in una pentola 250 gr. grano precotto, 300 gr.di latte, una noce di burro e la buccia grattugiata del limone.

Fate bollire il tutto a fuoco dolce, mescolando fino a che non avrete ottenuto una crema densa.

In una ciotola versate il composto e lasciate intiepidire.

Intanto, in un mixer, frullate 6 uova intere meno 2 albumi insieme a 300 gr.di zucchero, 500 gr.di ricotta, 2 cucchiai di acqua di fiori d’arancio, vanillina e la cannella.

Ritagliate la pasta frolla con un coppa pasta circolare delle forme (quanti sono gli stampi di muffin) e lavoratelo con le mani per farlo aderire alla base degli stampini.

Quindi, versate all’interno della pasta frolla un cucchiaio e mezzo di composto di pastiera e fate così fino ad esaurimento impasto.

Infornate a 180° per 40 minuti circa, controllando spesso per evitare che i muffin di pastiera si brucino.

Lasciate raffreddare e spolverizzate con un pò di zucchero a velo.

Vi consigliamo di preparare la pastiera 3-4 giorni prima del consumo.

In questo modo, i sapori si fonderanno, la pastiera sarà più umida e tanto più grata al palato.

Con questa simpatica versione di muffin di pastiera auguriamo Buona Pasqua a tutti voi.