A Minori sbarca Salumed Parade. Per due giorni in vetrina i salumi di qualità

A Minori, patria del Gusto, una vetrina del salame artigianale di qualità che porterà in Costiera Amalfitana circa 30 produttori da 10 regioni italiane: Trentino, Veneto, Lombardia, Calabria, Campania, Puglia, Basilicata, Marche , Abruzzo, Molise.

L’evento che terrà banco per due giorni, dal 9 e 10 febbraio, è stato organizzato dall’Accademia delle 5T (Territorio, Tradizione, Tipicità, Trasparenza e Tracciabilità), presieduta dal professor Guido Stecchi, con il patrocinio del Ministero delle politiche Agricole, Alimentari e Forestali.

A Ravello il Premio “Patrimoni Viventi” del Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali

Il Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali di Ravello intende premiare le migliori iniziative di valorizzazione del patrimonio culturale realizzate in Italia nel...

Salumed Parade 2017 prenderà il via  presso la Sala Consiliare del Comune di Minori “Città del Gusto” il 9 febbraio a partire dalle ore 16 e il giorno successivo, ovvero venerdì 10 febbraio l’evento si trasferirà presso il Bistrot Sal De Riso Costa d’Amalfi, dove il programma prevede la conclusione dei lavori della giuria per la finale del Sud  del “Campionato Italiano del Salame” XI Edizione 2016.

Inoltre L’Accademia delle 5 T, L’Università Popolare di Anidra e il maestro pasticcere Sal De Riso, in collaborazione con  le Facoltà di Agraria, gli istituti alberghieri, di turismo, agrario o zootecnico, assegneranno dei premi a studenti universitari, selezionati in virtù delle migliori tesi sul Salame Mediterraneo.

I lavori dovranno essere presentati entro il 31 dicembre 2017, il bando verrà annunciato durante il convegno.