Maiori: nuovo look per il borgo di Erchie. All’opera attivisti, cittadini e ambientalisti

Erchie si rifà il look in vista dell’estate. Il piccolo borgo marinaro di Maiori è stato oggetto nei giorni scorsi di un vero e proprio intervento di pulizia oltre che di restyling del verde pubblico a cui hanno preso parte amministratori, cittadini e ambientalisti.

Domenica, nel corso di una giornata dedicata alla cura dell’ambiente e del decoro urbano, i volontari dell’Enpa, insieme con agli abitanti del borgo, si sono adoperati nella pulizia dei giardini e delle aiuole ma anche dell’arenile che il primo maggio ha ospitato i primi bagnanti.

Nel corso della giornata dell’ambiente, a cui hanno partecipato anche l’assessore Raffaele Cipresso e l’ingegnere Nicola Giordano, si è proceduto anche alla potatura delle piante esistenti e all’immissione di nuove essenze arboree nei giardinetti.

Erchie, che lo con la sua spiaggia fu promosso tra i più bei luoghi d’Italia da una speciale classifica sugli arenili del Bel Paese, proprio a maggio dello scorso anno fu teatro di un’iniziativa ambientalista che portò alla pulizia dell’arenile e dei fondali.

Quella di domenica, in un luogo ameno come quello del piccolo borgo ricadente in territorio di Maiori, è l’ennesima iniziativa promossa nell’ottica della promozione e valorizzazione del territorio.