Maiori in festa per Pietro e Lina. Striscione per la sposa: «Ti aspetto all’altare» / Foto

E venne il grande giorno. Quello delle nozze di Pietro D’Urzo e Lina Roggi che a mezzogiorno si sono scambiati gli anelli nella chiesa madre di Maiori. Un matrimonio tra i più attesi della cittadina che è stato preceduto da due sorprese in meno di ventiquattro ore.

Già perché prima del coronamento del suo sogno d’amore con la giovane Lina, Pietro D’Urzo, ha stupito con effetti speciali la sua futura sposa prima di avviarsi insieme a lei all’altare della Collegiata di Maiori dove questa mattina si sono scambiati le fedi nuziali.

Infatti ieri sera è andata in scena, nel vicolo che dalla piazza del mercato conduce fin su alla chiesa madre, una singolare serenata culminata con l’apposizione di uno striscione con su scritto «Fai presto ti aspetto all’altare».

Ravello, l’incendio del borgo di Torello. Ecco le immagini spettacolari / Foto e Video

Si è rinnovato anche quest’anno l’appuntamento con l'incendio del Borgo. A Ravello, nella piccola frazione di Torello, dove l'attesissimo spettacolo pirotecnico ha attirato l'attenzione...

Un singolare messaggio d’amore quello che il giovane vigile urbano di Maiori ha lanciato alla sua sposa con la quale stamane si è unito in matrimonio alla presenza di tantissimi amici e parenti.

Pietro D’Urzo e Lina Roggi sono dunque marito e moglie e il coronamento del loro sogno d’amore è stato salutato all’uscita dalla Collegiata con l’immancabile lancio di riso e confetti.

A Pietro e Lina, che dopo anni di fidanzamento si sono uniti oggi in matrimonio, giungano gli auguri più sinceri di un felice avvenire condito di amore e passione oltre all’eterna overdose di allegria.