«Luci d’artista» 2017: il Comune di Salerno pubblica il bando di concorso

foto Massimo Pica

Siamo ad aprile inoltrato ma il Comune di Salerno guarda già al periodo natalizio. E’ stato infatti pubblicato il nuovo bando per l’ideazione, la realizzazione, montaggio e smontaggio delle “Luci d’artista” che quest’anno festeggeranno la loro 12esima edizione.

La Giunta Comunale  ha incaricato il Direttore del Settore Impianti e Manutenzioni di attivare una procedura selettiva a evidenza pubblica per l’individuazione di operatori economici specializzati per l’ideazione e realizzazione, montaggio e smontaggio di installazioni luminose per l’evento “Salerno – Luci d’Artista” per la prossima edizione, nonché per la 13^ e 14^ edizione. E’ stata stimata, sulla base delle esperienze degli anni pregressi, una spesa massima dell’Accordo.

L’Accordo Quadro, per ogni singolo evento,  è di circa 2 milioni e 300 mila euro, iva esclusa, comprensivi di 46mila euro per oneri di sicurezza non soggetti a ribasso e, quindi, per l’importo complessivo presunto dell’intero bando, per la durata di 3 anni, di circa 6.9 milioni di euro, iva esclusa.

L’Accordo Quadro dovrà avere la durata di anni tre a partire dalla data della stipula del contratto. Si procederà alla diffusione della presente di gara mediante pubblicazione dell’avviso pubblico su Albo Pretorio on line dell’Ente, sito istituzionale dell’Ente, sito istituzionale del Ministero Infrastrutture, Gazzetta Ufficiale Unione Europea, Bollettino Ufficiale della Regione Campania, Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana, due quotidiani a diffusione nazionale e due quotidiani a diffusione locale.

Il nuovo bando è stato indetto principalmente per dare un po’ di freschezza alla manifestazione che ogni inverno fa accorrere migliaia di turisti a Salerno. Durante questa edizione delle Luci d’Artista molti cittadini hanno fatto notare che il tipo di illuminazione, le forme, i colori, erano sempre gli stesi ormai da anni: l’unica cosa a cambiare era la collocazione delle attrazioni luminose, che venivano solo cambiate di posto.

Una volta indetto il bando, verrà costituita una apposita commissione che prenderà in esame i vari progetti pervenuti, decidendo chi si aggiudicherà l’appalto per le Luci d’Artista 2017.

foto Massimo Pica

Nei criteri di valutazione verranno considerati anche i costi: la giunta Napoli non vorrebbe superare la spesa degli anni precedenti, considerando anche che quest’anno il Comune ha beneficiato anche di un contributo di 3 milioni di euro, inviati direttamente dalla Regione Campania grazie anche all’impegno del Governatore Vincenzo De Luca.

LASCIA UN COMMENTO