Le Luci d’Artista 2017 a Salerno ricevono 2 milioni dalla Regione

Il governatore della Campania, ex sindaco di Salerno, Vincenzo De Luca, fa ancora molto per Salerno anche se non è più il primo cittadino: infatti pare che la Regione ha stanziato ben due milioni di euro per l’evento dell’anno Luci d’Artista 2017.

Lo riporta oggi in edicola il quotidiano locale La Città: questi fondi così cospicui sono stati disposti da una delibera di giunta datata lo scorso 12 Luglio, documento inviato per l’esecuzione l’11 Agosto.

Inizialmente erano previsti 1,6 milioni di euro, ma poi la generosità di De Luca non si è risparmiata, del resto è un progetto a lui molto caro.

Atrani in miniatura fa la sua comparsa al Miniatur Wunderland di Amburgo / Foto

Si aggiunge un altro tassello allo spettacolare Miniatur Wunderland di Amburgo. Proprio in quella Germania che dai tempi del Grand Tour guarda con attenzione...

De Luca e i suoi si sono prodigati tantissimo, e sul documento di assegnazione di tali fondi hanno lavorato anche la direzione generale per la gestione del fondo europeo di sviluppo regionale e la direzione generale per le politiche culturali e del turismo.

Tutto questo impegno ha fruttato altri 400 mila euro in più per le Luci d’Artista 2017 a Salerno.

Ma De Luca ha lavorato anche per gli eventi teatrali, in particolare per il San Carlo di Napoli, al quale è stato assegnato un contributo regionale di altri 2 milioni di euro, per lo svolgimento della manifestazione “Napoli città lirica”.

Nelle prossime riunioni della Giunta Regionale Campania verrà data ufficialmente approvazione e quindi via all’erogazione di questi finanziamenti.

Lo staff di De Luca ha progettato di assegnare questi fondi nell’ambito del Programma operativo complementare della Campania 2014–2020, per azioni in linea con la strategia regionale Cultura 2020.

All’interno dell’atto di Luglio si precisa che il via libera ai fondi verrà data dopo la presentazione del progetto.

Un finanziamento così cospicuo da parte della Regione a questo grande evento salernitano non è stato proprio ben accolto dagli altri membri della giunta, in particolare dagli esponenti di FI, che hanno chiaramente dissentito.

Ma si sa, la voglia di valorizzare Salerno anche dalla poltrona regionale non fermerà di certo l’ex sindaco De Luca, che è proprio colui che ha fatto nascere il progetto delle illuminazioni artistiche nella cittadina salernitana.