La Lorenzin a Vietri per le bomboniere di nozze. Saranno in ceramica Solimene

Blitz a sorpresa qualche giorno a fa a Vietri sul Mare del ministro alla salute Beatrice Lorenzin che, reduce da un breve periodo di relax in penisola sorrentina, ha fatto tappa nella città della ceramica per scegliere e ordinare le sue bomboniere di nozze da regalare ai quattro testimoni. Un regalo pregiato che non poteva non essere in ceramica. E così il ministro ha visitato lo storico opificio della famiglia Solimene che da tempi immemorabili è specializzato nella produzione di artistici pezzi di ceramica. La Lorenzin, prima di firmare il piatto sul quale Giovanna Solimene raccoglie gli autografi degli ospiti illustri, si è intrattenuta con i titolari e con gli operai della fabbrica vietrese dove ha ordinato (nessun particolare è trapelato sulle caratteristiche dei pezzi scelti) le quattro bomboniere in ceramica destinate ai testimoni di nozze.

Il matrimonio della ministra Lorenzin con Alessandro Picardi, direttore delle relazioni istituzionali e internazionali della Rai è in programma a Capri il prossimo 10 settembre. In attesa del fatidico si la coppia si è concessa qualche giorno di relax a Massa Lubrense, dove il compagno soggiorna ormai da anni. Tra le uscite pubbliche anche un concerto nella piazza di Sant’Agata prima della sosta golosa da Don Alfonso, lo storico ristorante di Alfonso e Livia Iaccarino.