Giovedì Amalfi si colora con “LUNA pArt”, i laboratori creativi per tutti

Approda anche ad Amalfi giovedì 20 luglio “LUNA pArt”, il progetto di divulgazione e introduzione all’arte per i bambini ideata da Natalie Colindres, fondatrice della realtà artistico culturale ‘Il Mondo di Naty’.

L’evento, che si svolgerà in piazza Municipio dalle 18 alle 21, è promosso in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e Beni Culturali, Eventi e Tradizioni del Comune di Amalfi.

Tutti i partecipanti potranno usufruire di cavalletti, tele, pennelli e tempere di tutti i colori con i quali potranno invadere la città per esprimere, in totale libertà, estro e fantasia.

Napoli conquista il Salone Mondiale dei Siti Unesco a Siena

La città di Napoli, con le sue bellezze naturali e culturali, ha conquistato il Salone Mondiale dei Siti Unesco che si è svolto a...

Le tematiche di “LUNA pArt” comprendono pittura creativa e arte del riciclo per tutte le età, pittura libera e action paint. Possono partecipare alle aree tematiche di pittura creativa e pittura libera tutti i bambini dai 4 anni in su senza limiti di età, mentre l’action paint è dedicata agli spiriti liberi dai 4 agi 11 anni.

Ma cos’è nello specifico LUNA pART?

«È una sorta di luna park, ma al posto delle giostre ci sono gli strumenti per realizzare  quadri e manufatti creativi, un grande laboratorio di pittura all’aria aperta, un parco divertimenti per l’anima dove grandi e piccoli si confondono tra loro» dichiara l’ideatrice Natalie Colindres, originaria del Guatemala, radicata a Napoli da dieci anni, dove ha conseguito il diploma di attrice all’Accademia delle Arti Teatrali del Teatro Totò di Napoli.

I laboratori di pittura sono attività ispirate alla vita e alle opere dei grandi pittori e ai principali eventi storici attraverso i quali si può comprendere l’importanza di lavorare seguendo le proprie idee, praticare la più totale e incondizionata libertà creativa per esprimere appieno se stessi e le proprie emozioni, imparare a socializzare, superare la timidezza, affrontare le proprie paure e custodire i propri sogni.

I laboratori creativi interculturali, invece, sono ispirati alle tradizioni dei popoli del mondo per avvicinarsi alle altre culture, attraverso l’apertura e il confronto e mediante l’utilizzo di materiali di varia origine e natura, anche riciclati e attrezzature specifiche per la formazione in tenera età.

L’appuntamento quindi è per giovedì 20 luglio in piazza Municipio ad Amalfi dalle 18 alle 21 per un pomeriggio di allegria, estro e tanti colori!