Gelo Campania: nevicata tra Furore e Agerola. Ghiaccio blocca le auto / Foto e Video

Temperature sotto le zero questo pomeriggio sulle zone alte della Costa d’Amalfi dove una fitta nevicata tra Furore e Agerola ha creato non poche difficoltà ad automobilisti e bus di linea. I fiocchi di neve dopo essersi posati con rapidità hanno favorito la formazione, complice la bassa temperatura, di lastre di ghiaccio sull’asfalto divenuto impraticabile soprattutto nei pressi del bivio di Bomerano.

Qui la circolazione è andata completamente in tilt a causa dell’impraticabilità della strada provinciale che anche in territorio di Furore presentava diversi punti di criticità dove la temperatura è scesa a -2, mentre già da Tovere, frazione di Amalfi, il termometro delle auto segnava 0 gradi.

Praiano: domani sera l’attesissimo appuntamento con Paris Hilton / Video

Si avvicina sempre più l'attesissimo appuntamento con Paris Hilton all'Africana Famous Club di Praiano. Domani 17 agosto l'ereditiera più famosa del mondo sbarcherà in Costiera Amalfitana...

Immediatamente sono dovuti intervenire gli agenti della polizia municipale di Agerola e gli operai del comune che in questi giorni stanno facendo gli straordinari per fronteggiare quest’eccezionale ondata di gelo che sta investendo la Campania. E a risentirne più di tutti è proprio Agerola.

Sul posto sono subito intervenuti gli addetti alla manutenzione che si sono adoperati per spargere il sale lungo il tratto interessato dall’improvvisa gelata causata dalla nevicata di questo pomeriggio. Erano le 16 circa quando le montagne della Costiera sul versante Nord-Est hanno iniziato a ricoprirsi di neve mentre una fitta foschia ha avvolto le cime montuose.

Risalendo la ex statale 366 già da Tovere il paesaggio si presentava imbiancato. Fin su ad Agerola dove la situazione è andata peggiorando. Dopo l’intervento con lo spargimento di sale (la zona interna del paese e il tratto che dalla galleria conduce ai paesi dell’area stabiese era invece transitabile) è ripresa la circolazione anche se si raccomanda prudenza.

Il gelo tiene sotto scacco Agerola dove si sono verificati anche problemi sul sistema di pompaggio della stazione idrica. “Il gelo non ci sta dando tregua – dice il sindaco Luca Mascolo – Dopo aver stabilizzato la situazione in tutte gli edifici scolastici, le temperature estremamente basse hanno causato anche un guasto alla stazione di pompaggio Traforo che garantiva l’adduzione idrica al serbatoio Cavallo”.

Per tale motivo è in corso un’interruzione temporanea di fornitura idrica per tutte le zone alte di Agerola. “Nel ringraziare i tecnici dell’Ausino – conclude Mascolo – che in condizioni di estrema difficoltà stanno operando per risolvere al più presto il problema, si chiede alla popolazione la massima comprensione e collaborazione”.

Posted by Amalfinotizie on Tuesday, January 10, 2017