“Festa Europea della Musica”: mercoledì a Ravello esibizioni in più parti della città

Prenderà il via mercoledì 21 giugno a Ravello la “Festa Europea della Musica”. Durante la giornata, dalle 10.30 alle 19.30 si potrà assistere a dibattiti e concerti che avranno luogo in vari punti della città della musica.

Alle 11.00 all’Auditorium di Villa Rufolo si terrà il primo dibattito aperto al pubblico sul tema della necessità di una normativa che regoli e sostenga il comparto musicale e regionale. L’incontro è organizzato dalla Fondazione Ravello con il contributo della Campania Music Commission ed è a cura degli allievi e dei docenti del Liceo Musicale Margherita di Savoia di Napoli.

La giornata di lavoro, dal titolo “Per una legge sulla Musica in Campania: Industria, Cultura e Sviluppo” prevede l’ascolto dei maggiori attori del comparto a livello nazionale affinché possano esprimere le necessità e le aspettative rispetto alla sensibilità dimostrata dalla Regione Campania nel voler promuovere la prima legge regionale in Italia che normi gli interventi a favore delle attività musicali.

Alberto Bollini a Maiori. Per il mister della Salernitana relax in Costiera / Foto

Giornata di relax in Costiera Amalfitana per Alberto Bollini l’allenatore della Salernitana che dopo aver sfiorato l’accesso in zona play off dopo un campionato...

Gli obiettivi generali della legge potranno essere consolidare e sostenere la realtà del comparto musica in Campania per incentivare lo sviluppo di produzioni musicali, iniziative di giovani artisti, tutta la filiera del comparto musicale e il relativo indotto, anche turistico, della Regione Campania.

Al dibattito interverranno, tra gli altri, l’assessore alle Attivit Produttive Amedeo Lepore, il presidente della Fondazione Ravello Sebastiano Maffettone, il presidente di Campania Music Commission Ferdinando Tozzi.

Oltre al dibattito la “Festa Europea della Musica” prevede appuntamenti in varie parti e ore di Ravello. Alle 10.30 a Piazza Vescovado si esibirà la “Big Band Musiche” di George Gershwin, Leonard Bernstein e Chick Corea. Sempre alle 10.30 ma a Villa Rufolo ci sarà l’Orchestra da camera che eseguirà musiche di Nino Rota.

All’ Auditorium Oscar Niemeyer dalle 11.30 assolo di pianoforte con musiche di autori vari mentre nei Giardini del Comune, sempre dalle 11.30, inizierà l’esibizione della “Orchestra di chitarre e mandolini” Musiche di Astor Piazzolla, Gioacchino Rossini e  Pino Daniele.

Sempre alle 11.30 si potrà scegliere di recarsi alla Chiesa di Santa Maria a Gradillo per ascoltate Coro e voci soliste con musiche di autori vari o al Chiostro di San Francesco per l’ Ensemble di ottoni con musiche di Autori Vari. Oppure ci si potrà recare a Piazza Fontana Moresca per le Percussioni Musiche di Autori Vari o a Piazza San Giovanni del Toro per l’ Ensemble di fiati.

All’ Auditorium Oscar Niemeyer, alle 19.00 ci sarà il concerto di chiusura della “Festa della Musica” con la Big Band Orchestra Sinfonica e Coro Musiche di George Gershwin, Leonard Bernstein, Chick Corea, Arturo Marquez.