Faito X Trail: a Positano trionfa il 5 volte campione del mondo Marco De Gasperi

E’ stato un grande successo per il Faito X Trail andato in scena nella giornata di ieri, 3 settembre, nel meraviglioso scenario del Sentiero degli Dei. A conquistare la vittoria è stato il 5 volte campione del mondo di corsa in montagna Marco De Gasperi, seguito da Matteo Severino, mentre terzo Leonardo Mansi.

Il vincitore, Marco De Gasperi, ha lanciato un chiaro messaggio per la rinascita delle colline di Positano distrutte dagli incendi delle ultime settimane. Sul suo profilo instagram ha postato una bellissima immagine della gara, che ha ottenuto tantissimi like dai suoi fan.

Super Vertical Race over the sea in Positano. The best spot after the terrific fires that have burned everything on the Monte Faito in the last month. What a pleasure for me to be here with so many friends! I come back home filled up of new experiences and 3/4kg more due to the fantastic cousin of Positano! :) #timetofly @hokaoneone @compressportitalia @garminitaly #fenix5 @prozis #exceedyourself #nortecsport #positano #montefaito #verticalrunning

Claudio Lotito a Maiori. Per il patron di Lazio e Salernitana cena da Mammato...

Mancava solo lui all’appello, il gran patron. Ora per il ristorante Mammato di Maiori tutti i quadri societari della Salernitana, o quasi, almeno una...

A post shared by Marco De Gasperi (@dega1977) on

Marco De Gasperi ha poi spiegato, con un post apparso sul suo profilo facebook, cosa l’ha spinto a partecipare alla gara:«Una montagna stupenda, violentata ripetutamente in un breve periodo per mano di falliti e miserabili che appiccandone il fuoco ripetutamente, ne hanno alterato il sistema naturale almeno per un decennio.  Una terra ospitale che il tutto il mondo ci invidia, dove arte, cultura, cibo raggiungono livelli di eccellenza assoluta, ma si scontrano spesso e volentieri con mentalità distorte e autolesioniste di gente che é spinta a trarre vantaggi personali distruggendo, sporcando, e infine incendiando, ponendo in depressione la Natura, già in bilico dopo mesi e mesi di siccità… Positano e Monte Faito, ovvero uno dei paesi fra i più rinomati d’Italia e la sua montagna simbolo.  La voglia di dimostrare agli ottusi che questa Terra non si può piegare, che non tutti sono fatti di quella cattiva pasta.  Michele, Fabio, Andrea, Vito e tutti gli altri ragazzi del Trail Running Campania, bravi per aver fortemente voluto tenere in vita il Vertical del Monte Faito seppur menomato da tutto il suo vigore vegetativo. Complimenti ai cento partecipanti, é un vero onore essere stato uno di loro.  A calpestare la cenere del Monte Faito e sperare in una sua pronta rinascita».

Un messaggio chiaro e molto forte quello che ha voluto lanciare dopo la vittoria Marco De Gasperi. Per la cronaca nella gara femminile in prima piazza si è classificata Raffaella Tempesta, seguita da Annalisa Cretella e da Svetlana Shevcenko.