Costiera Amalfitana: in uscita gli italiani è boom di turisti stranieri

Con l’avvicinarsi di settembre molti turisti lasciano la Costiera Amalfitana per tornare a lavoro. In particolare negli ultimi giorni agostani sono gli italiani a fare rientro, dopo essersi goduti le vacanze durante il periodo più affollato e caldo dell’anno.

I turisti provenienti dall’estero preferiscono, infatti, andare in vacanza nei primi giorni di settembre, quando le strade saranno meno affollate e potranno godere delle bellezze della Costiera Amalfitana senza stress.

E’ boom di prenotazioni nella Divina di turisti stranieri in arrivo nei prossimi giorni. Una sorta di scambio con i visitatori italiani in uscita e gli stranieri in entrata.

Tradizioni culinarie di Cava de’ Tirreni: pantacce o lagane con vongole e ceci

Oggi vi proponiamo  un primo piatto di terra e mare, le pantacce o lagane con vongole e ceci. Un piatto davvero buono e ricco di...

La scelta di recarsi in Costiera Amalfitana lontani dal Ferragosto, quando questo meraviglioso angolo di paradiso viene preso letteralmente d’assalto, è dovuto al bisogno di viviere una vacanza a ritmi più lenti, potendo approfittare ancora di belle giornate e di temperature discrete.

Ideale per fare il bagno senza ritrovarsi su spiagge eccessivamente affollate, ecco che sono proprio i turisti provenienti d’oltre confine a preferire questo tipo di condizioni.

Ad onor del vero anche nelle scorse settimane sono stati tantissimi i turisti stranieri che hanno scelto la Costiera Amalfitana per le proprie vacanze. Mai, chi fa turismo da una vita, aveva visto la Costiera ad agosto così piena di stranieri. E questo grazie all’offerta dei percorsi esperienziali come trekking, cooking class, enoturismo. E’ un fiume di turisti, dunque, quello che ha invaso e che si appresta ad invadere i paesi della Divina affollando non solo spiagge e centri storici.