Costa d’Amalfi: a partire dal 7 settembre torna la rassegna “Praiano racconti & maree”

Estate agli sgoccioli e, con l’arrivo dell’autunno, ripartono gli appuntamenti culturali in Costiera Amalfitana. Così la 1a edizione di “Praiano racconti & maree”, rassegna “non solo” letteraria promossa dall’Associazione Costadamalfiper, organizzatrice di Festa del Libro in Mediterraneo; con il patrocinio del Comune di Praiano, presenta un calendario di eventi molto variegato.

Il primo appuntamento sarà per il prossimo giovedì 7 Settembre quando, nella panoramica piazza San Gennaro, ore 20.30, Mino Remoli, autore della “Breve storia della canzone napoletana”, si intratterrà con Alfonso Bottone, direttore organizzativo ed il pubblico, raccontando aneddoti e personaggi della musica partenopea, ripercorrendone i brani più conosciuti.

Gli appuntamenti di Praiano racconti & maree proseguiranno, presso il Centro Culturale “Andrea Pane”, il 28 Settembre con Giallo, Noir e non solo, appuntamento con Angelo Petrella e “Operazione levante”, Letizia Vicidomini “Notte in bianco”,
Rocco Papa “Briciole” ; il 13 Ottobre con Fabio Paolucci e “Praiano nel 1752”; il 27 Ottobre con Vito Pinto e il suo “Viaggio inverso. Letterati, artisti e divi sulla Costa d’Amalfi” ; il 3 Novembre con Alimentazione, tra tradizione e salute, attraverso il libro di Enzo Landolfi “158. Comuni, ricette, filmati.

E se il Var arrivasse nei colloqui di lavoro? Ecco il nuovo video virale...

Il Var è stato introdotto sui campi della serie A ad inizio campionato che sta già scatenando una serie di polemiche calcistiche che, ad...

Salerno una Provincia da Gustare”, e un incontro con il biologo Giovanni Torre sulla Sana nutrizione e Dieta Mediterranea; il 24 Novembre con l’Associazione Atellana di Maiori nell’adattamento teatrale del libro “De vulgari cazzimma” di Pino Imperatore.

Comprensibilmente per il lavoro svolto sin qui in fase di organizzazione il direttore della manifestazione Alfonso Bottone:«Chiuderemo questo percorso culturale, per cui devo ringraziare il sostegno del Comune di Praiano, ed in particolar modo dell’assessore alla cultura Anna Maria Caso. Nel periodo pre natalizio con la 3a edizione di “Premio inPace” e la consegna del prestigioso riconoscimento ad Amnesty International Italia».