Coppa Italia, questa sera scende in campo la Salernitana contro l’Alessandria

Questa sera alle 20.30 la Salernitana di mister Bollini torna in campo per la sua prima gara ufficiale. I granata affronteranno infatti l’Alessandria in casa, allo stadio Arechi per giocarsi il passaggio al terzo turno di Coppa Italia.

La partita di questa sera, oltre ad essere importante in termini di passaggio del turno, sarà anche una sorta di prova del nove per valutare il rendimento della squadra di Salerno. A chiusura campionato la Salernitana era anche quasi riuscita a raggiungere la zona play off, mancandola per una manciata di punti.

Nella partita di questa sera la squadra di Salerno si troverà dinanzi un avversario da non sottovalutare. L’Alessandria ha mancato per un soffio la promozione in Serie B durante il campionato appena concluso, perdendo la finalissima de play off a Firenze contro il Parma. La quadra piemontese ha già fatto il suo esordio in Coppa Italia, battendo ai tempi supplementari il Cosenza con il risultato di 3 a 2.

L’Autunno si avvicina: facciamoci due pappardelle con castagne e ricotta

Un ottimo primo piatto della tradizione campana, in particolare dell'entroterra della provincia di Salerno, zona cilentana di Albanella, sono le pappardelle con castagne e...

Per battere l’Alessandria la squadra di Bollini dovrebbe scendere in campo con il 4-3-3. In porta trova posto l’ex portiere lituano della Lazio Primavera Adamonis, coperto da un difesa a quattro composta da Pucino come terzino destro, Vitale come terzino sinistro e Tuia e Bernardini difensori centrali. A centrocampo il ghanese Odjer sarà affiancato da Della Rocca e Ricci, in attacco spazio ad Alex, Roberto e Rosina.

L’Alessandria dovrebbe schierarsi sul terreno di gioco con il classico 4-4-2 con Agazzi tra i pali, Casasola sulla corsia laterale di destra e Pastore sulla corsia laterale di sinistra in difesa, mentre i due centrali della retroguardia saranno Gozzi e Fissore. Linea a quattro anche a centrocampo con Sestu sulla fascia destra e Iocolano sulla fascia sinistra, mentre Cazzola e Branca presidieranno il centro della mediana. In avanti spazio a Gonzalez e a Marconi.

In caso di parità al termine dei tempi regolamentari, Salernitana ed Alessandria disputeranno due supplementari da 15’ ciascuno e se il pareggio venisse confermato si procederà con i calci di rigore. Sfortunatamente per tutti i tifosi, la gara non avrà alcuna copertura né in diretta televisiva e né in diretta radiofonica poiché la squadra, per motivi del tutto ignoti, ha deciso di non cedere i diritti per la trasmissione del match ad alcun operatore.

PROBABILI FORMAZIONI SALERNITANA – ALESSANDRIA

SALERNITANA (4-3-3): Adamonis; Pucino, Tuia, Bernardini, Mantovani; Ricci, Signorelli, Odjer; Rosina, Bocalon, Sprocati. A disp. Iliadis, Perico, Schiavi, Adejo, Della Rocca, Zito, Alex, Roberto, Joao Silva. All: Alberto Bollini

ALESSANDRIA (4-4-2): Agazzi, Casasola, Gozzi, Fissore, Pastore; Sestu, Cazzola, Branca, Iocolano; Marconi, Fischnaller. A disp. Pop, Celjak, Piccolo, Ranieri, Gazzi, Sciacca, Gjura, Nicco, Rossetti, Sosa, Marras. All: Cristian Stellini

ARBITRO: Sig. Lorenzo Illuzzi di Molfetta (Fiore/La Notte) IV uomo: Proietti