Conca dei Marini: il comune cerca organizzatori di eventi nella Torre di Capo Conca

La Costiera Amalfitana è terra dalle mille risorse e meraviglie. Una di queste è rappresentata dalle tante strutture medievali che costellano la costa della Divina. Le torri di avvistamento sono negli anni divenute strutture ricettive o centri per ospitare manifestazioni anche di richiamo internazionale. Il comune di Conca dei Marini intende fare lo stesso per quanto concerne la Torre di Capo Conca.

Ecco perchè l’amministrazione comunale ha redatto un avviso pubblico, nel quale viene spiegato che il comune “intende raccogliere manifestazioni d’interesse rivolte alla gestione dell’immobile con l’organizzazione di eventi artistico-culturali”.

L’invito è rivolto a coloro che credono in un nuovo futuro per la Torre di Capo Conca, l’avviso comunale, infatti, spiega che:”Possono manifestare interesse società, enti ed associazioni che operano nel settore turistico, culturale ed artistico. Tali soggetti potranno anche associarsi, ai fini delle manifestazioni d’interesse, definendo i rispettivi contributi, oneri e proposte di gestione del predetto immobile con riserva di individuare, in eventuali fasi successive, un referente unico nei modi e nelle forme richieste dalle norme vigenti”.

Cetara: anche agli australiani piace la Colatura. L’intingolo sulla rivista Gourmet Traveller

Che la cucina campana sia conosciuta in tutto il mondo non è una novità ma fa sempre piacere quando viene citata nelle riviste straniere....

L’amministrazione comunale di Conca dei Marini, si riserva di valutare, anche, quali manifestazioni poter organizzare all’interno della torre, in base al tipo di proposta formulata.

Si legge in chiusura dell’avviso infatti:”I soggetti interessati possono richiedere di effettuare apposito sopralluogo, previo appuntamento al n. 089/831301 – Ufficio relazione con il pubblico, dalle 9,00 alle 12,00. La manifestazione d’interesse dovrà pervenire al protocollo del Comune a mano, a mezzo PEC all’indirizzo: protocollo.concadeimarini@asmepec.it o tramite raccomandata A/R, in busta chiusa, sulla quale va specificato il nominativo del mittente e la dicitura “Manifestazione d’interesse per la gestione dell’immobile Torre Capo di Conca” entro le 12 del 30 giugno prossimo”.