Cetara è tra le città più belle d’Italia. Lo rivela una classifica del “The Telegraph”

Il quotidiano del Regno Unito “The Telegraph” ha stilato una graduatoria delle più belle città d’Italia. Immancabile la presenza del nostro territorio con la suggestiva e affascinante Cetara.

Nella sezione dedicata ai viaggi e al turismo il giornale inglese consiglia ai suoi lettori le 19 città italiane più belle e assolutamente da visitare. Un viaggio da nord a sud dello stivale alla ricerca delle bellezze uniche  ed inconfondibili del nostro paese.

Come detto in questa particolare graduatoria c’è una rappresentate della Costiera Amalfitana ovver Cetara. Un riconoscimento importante per un paese famoso nel mondo per le sue eccellenze gastronomiche ed anche per la sue caratteristiche fisiche uniche.

Amalfi: il fascino di una piscina a picco sul mare. Ecco gli appuntamenti alle...

Agosto all’insegna del divertimento e del relax alle Nereidi di Amalfi. Adagiata su un incantevole palcoscenico naturale che sovrasta l’intero scorcio di Amalfi,  una struttura...

Le altre città italiane presenti nella classifica del The Telegraph sono: :Orta San Giulio, in Piemonte, Manarola e Sovana in Liguria, Monteriggioni Bagno Vignoni, in Toscana, San Pantaleo e Oliena, in Sardegna, San Leo, in Emilia Romagna, Badia, in Trentino Alto-Adige, Civita di Bagnoregio, nel Lazio, Bellagio, in Lombardia, Treia, nelle Marche, Santo Stefano di Sessanio, in Abruzzo, Castelmezzano, in Basilicata, Panicale, in Umbria e Novara di Sicilia, in Sicilia.

Oltre a Cetara anche un’altra rappresentante della Campania in questa particolare graduatoria, ovvero Corricella, un caratteristico borgo di pescatori nel comune di Procida. L’isola di origine vulcanica in provincia di Napoli entra, quindi, di diritto tra le bellezze da visitare del nostro paese.

Un ennesimo riconoscimento per Cetara e più in generale per la Costiera Amalfitana che si conferma terra amata particolarmente all’estero, dal fascino e dalla suggestione unica che la rendono uno dei luoghi più visitati ed apprezzati al mondo.