“CeramicarredoCittà”: la prima edizione vinta da due studentesse dell’artistico di Salerno

Doriana Bianco e Marianna Del Gaizo sono le vincitrici della prima edizione di “CeramicarredoCittà”. Entrambe  le studentesse frequentano il Liceo Artistico Sabatini Menna di Salerno e, con il progetto Lighthouse, hanno portato a casa questa mattina il primo premio.

Il progetto Ceramicarredocittà, voluto dalla Cna di Salerno in sinergia con il Comune di Vietri sul Mare, ha coinvolto gli studenti dei licei artistici Galizia di Nocera Inferiore e Sabatini Menna di Salerno per cercare nuove e creative soluzioni di arredo urbano utili a sostituire gli anti estetici contenitori per le cicche di sigarette. I progetti vincitori saranno realizzati concretamente, grazie al Comune di Vietri sul Mare.

La decisione della vittoria è stata presa dalla giuria capitanata da Paolo Verri, direttore di Matera 2019, con la partecipazione del presidente nazionale dell’Unione Artistico tradizionale della Cna, Andrea Santolini, del vice presidente Lucio Ronca, nella doppia veste anche di presidente provinciale dell’Unione Artistico tradizionale di Salerno e del’assessore alla ceramica del comune costiero, Giovanni De Simone e Mario Montera, esperto di storia e stili della ceramica.

Luci d’Artista Salerno 2017: la guida alle attrazioni di questa edizione

Nella giornata di oggi a Salerno dovrebbero cominciare ad installare le illuminazioni delle Luci d'Artista edizione 2017. C'è grande attesa, accompagnata quest'anno da un pò...

Con “Lighthouse” Doriana e Marianna hanno voluto rappresentare un faro per ricordare il mare e simboleggiare la sicurezza. Si tratta di un opera in ferro con componenti in ceramica con illuminazione notturna per un migliore utilizzo come raccoglitore di cicche di sigarette, come richiesto dal bando di concorso.

La giuria ha assegnato anche altri 4 premi:

– Tecnica di realizzazione a Stella dei venti di Aurora Califano, del Liceo Galizia di Nocera Inferiore;

– Originalità a Palombaro di Michela Amalia Perla, del Sabatini Menna di Salerno;

– Fattibilità realizzativa a The Marine di Teresa Bosco e Marisa Sica, del Sabatini Menna;

– Integrazione con il territorio a Navicula di Alessia Teofrasto e Sonia Pappacena del Galizia di Nocera.

Tutti i progetti presentati saranno esposti per una settimana al Palazzo della Guardia a Vietri sul Mare.

Al termine della premiazione si è svolta anche l’Assemblea provinciale della Cna Artistico Tradizionale di Salerno, occasione durante la quale è stato consegnato un attestato di maestro Artigiano a Domenico Costabile, ultimo ebanista di Cava de’ Tirreni.