Cava de’ Tirreni: sospensione del servizio idrico in orario notturno

Purtroppo il grande caldo delle ultime settimane e l’assenza di piogge ormai da diversi mesi, molte zone della provincia di Salerno stanno vivendo una preoccupante emergenze idrica. Tra queste anche Cava de’ Tirreni dove sarà necessario sospendere il servizio di fornitura dell’acqua in orario notturno.

A rendere noto il provvedimento è stato l’Ausino che fa sapere che per consentire il recupero dell’accumulo idrico dei serbatoi di S. Anna, Montecastello alto e Montecastello basso, verranno effettuate delle manovre notturne con interruzione del servizio secondo le specifiche di seguito riportate.

Sospensione idrica dalle ore 22:00 fino alle ore 05:00: Zone alte San Lorenzo, Via Abbro, Zone alte Pregiato, Zone alte Bagnara, Zone alte San Pietro, Località Maddalena, Località Rotolo, Località Dupino, Località Santi Quaranta, Località Alessia, Località Sparani, Località Cafari e Località Marini.

Cava: Sant’Arcangelo in rivolta per la partenza di Don Giovanni Pisacane

Grande fermento nella frazione Sant'Arcangelo di Cava de' Tirreni in questi giorni per l'annunciata partenza del giovane parroco Don Giovanni Pisacane, che da ben...

Vi saranno altre zone del comune di Cava de’ Tirreni in cui la sospensione della fornitura idrica inizierà alle ore 24 per terminare alle ore 5 ed interesserà: Montecaruso, Petrellosa, Caselle superiore e Saura.

L’emergenza idrica non riguarda solo Cava de’ Tirreni ma anche la Costiera Amalfitana. Provvedimenti simili sono stati adottati anche nei comuni di Scala e di Atrani.

Per quanto concerne il comune collinare della Divina sarà sospesa l’erogazione dell’acqua su tutto il territorio comunale: dalle ore 23 di tutti i giorni fino alle ore 6 del giorno successivo.

Per il piccolo comune nel cuore della Costiera Amalfitana, invece, la sospensione della foritura idrica sarà attiva tutti i giorni da mezzanotte fino alle 6 del giorno successivo, a partire dal 5 agosto.