Cava, verso il nuovo bus terminal area Metropark vicino la stazione FS

A Cava de’ Tirreni avanza l’iter per la realizzazione del nuovo bus terminal dell’area Metropark.

Il terminal per i pullman verrà costruito vicino la stazione delle Ferrovie dello Stato della cittadina metelliana.

Come riporta RTC Quarta Rete, grazie a una delibera di Giunta dello scorso 15 Maggio, l’Amministrazione Servalli ha autorizzato l’esecuzione dei lavori di intervento e messa a norma dell’area destinata per la realizzazione del nuovo stazionamento, lavori che saranno effettuati dalla Metellia Servizi.

Salernitana: l’origine del cavalluccio simbolo della squadra di calcio

Con l'approdo in B della Salernitana, il diritto sull'utilizzo di colori, marchio e denominazione rimarrà alla società di Lotito e Mezzaroma a titolo definitivo. Ma...

La zona interessata è di proprietà delle Ferrovie dello Stato, ed è già di fatto utilizzata dalla società Metellia Servizi, dententrice anche dei parcheggi cittadini, dallo scorso 1 Gennaio 2017.

Per questo, tutti i costi di progettazione e di realizzazione del nuovo terminal bus Metropark saranno a carico della Metellia, e il bando di gara per l’affido dell’appalto verrà predisposto dagli uffici comunali deposti a tale compito.

Sembra quindi che finalmente il Comune di Cava de’ Tirreni abbia dato definitivamente il via libera per la costruzione di questo stazionamento bus, che avrà l’obiettivo di agevolare maggiormente la mobilità dei cittadini cavesi.

In effetti, a tutt’oggi, dopo lo spostamento della sede da Viale Crispi, la popolazione utente del servizio bus cittadino è costretta a recarsi fino quasi alla fine del parcheggio Trincerone, cioè fino quasi a Piazza San Francesco, per poter arrivare al capolinea e prendere le corse desiderate.

Lo spostamento dell’attuale stazionamento bus vicino la stazione ferroviaria, in posizione quindi centralissima a Cava de’ Tirreni, sarebbe davvero un’ottima cosa soprattutto per le tante persone anziane e con difficoltà motorie che spesso si servono dei bus pubblici.

Termineranno così i lunghi spostamenti, e le lunghe passeggiate scomode dei pendolari delle frazioni, fatte spesso sotto le intemperie invernali e sotto il sole rovente della stagione estiva.

Si spera che i lavori della Metellia Servizi inizino al più presto, di modo che, si possa contare sul nuovo terminal bus già per l’inizio dell’anno 2018.