Cava de’ Tirreni: Fra Gigino potrebbe lasciare il santuario

Dopo gli scontri con il comune di Cava de’ Tirreni, Luigi Petrone, meglio conosciuto come Frate Gigino, potrebbe lasciare il convento di San Francesco e San Antonio. A riportare la notizia il quotidiano “La Città” che parla di voci che vorrebbero un imminente cambio al vertice della gestione del santuario francescano cavese.

A far pensare che Fra Gigino possa lasciare a breve la guida del convento di Cava de’ Tirreni alcuni post apparsi sul suo profilo facebook:”Ho iniziato la mia vita con lui quando mia madre vedova affetta da tumore mi portò sul suo altare. Non ci siamo mai divisi e il suo nome l’ho portato ovunque. Ora ti chiedo, mio amico e fratello Antonio, di guardarmi ancora, e anche se la mia scelta può sembrarti un tradimento, credo che sia il troppo amore per te che mi porta ad andare oltre…”

Parole che fanno immaginare che l’ipotesi paventata negli ultimi giorni possa essere vera. Il frate non si è fatto mancare un’ultima stilettata all’amministrazione comunale di Cava. Si legge sempre sul suo profilo facebook:”Mi sapete dire perché vengono i pullman in città? Chi li chiama, chi fa pubblicità, chi offre qualcosa? Vengono per una realtà viva che è il Santuario, unica meta per tanti di loro. Se togliamo il presepe e il villaggio di Babbo Natale chi viene?”.

Amalfi: al Sensi Restaurant serata di stelle. Special guest lo chef Paolo Gramaglia

Una serata di stelle della cucina e di eccellenze del territorio, per un connubio da sogno si incontreranno lunedì 21 agosto al Sensi Restauranti dell’Hotel Residence,...

La notizia ovviamente non è stata ancora ufficializzata, siamo ancora nel campo delle ipotesi anche se col passare del tempo sempre che presto tutto ciò possa diventare realtà.