Cava de’ Tirreni: domani 25 agosto il concerto di Francesco Libetta

La manifestazione “Le Corti dell’Arte” a Cava de’ Tirreni è entrata nel vivo. Domani, 25 agosto, ci sarà l’attesissimo concerto di Francesco Libetta, pianista e compositore conosciuto in tutto il mondo.

Nel 2000 al Miami International Piano Festival of Discovery, è stato invitato in stagioni concertistiche negli Stati Uniti, a Londra, Parigi, Stoccolma, Oslo, Barcellona, Hong Kong, Tokyo e Osaka. Si esibisce in alcune delle più importanti istituzioni musicali, quali il Teatro alla Scala di Milano – sia da solista che in quartetto con il Trio d’archi della Scala – e la Carnegie Hall di New York.

Come direttore d’orchestra ha collaborato con I Filarmonici di Verona, la Nuova Orchestra Scarlatti di Napoli, l’orchestra del Teatro Nazionale di Tirana. Appare nel 2005 anche nel film di Franco Battiato Musikanten.

La città di Ravello premiata a Roma: è una delle cento «Eccellenze» d’Italia

Oltre al comune di Cava de’ Tirreni c’è anche Ravello tra le “100 mete d’Italia” che ha ricevuto l’attestato di Comune d’Eccellenza. La cerimonia...

Un musicista apprezzatissimo dagli amanti del genere, che nell’ambito della manifestazione “Le Corti dell’Arte” si esibirà a Cava de’ Tirreni. Come detto siamo entrati ormai nel vivo degli undici concerti di musica da camera previsti all’inizio del calendario della manifestazione.

La particolarità del Festival “Le Corti dell’Arte a Cava de’ Tirreni è che i concerti vengono organizzati in spazi non convenzionali quali le Corti dei palazzi della città è nata dalla mancanza di un Teatro sul territorio urbano.

La particolare configurazione morfologica di Cava de’ Tirreni ha consentito di sperimentare, con risultati apprezzati sia dal punto di vista estetico che acustico, l’organizzazione di concerti sui sagrati delle Chiese, in caratteristiche piazzette, nei parchi e direttamente sotto i caratteristici Portici del Corso: spazi sottratti alla loro funzione ordinaria per diventare uno speciale teatro en plein air.