Cava de’ Tirreni: divertimento e spettacolo alla 22esima edizione del torneo di beach volley

Si è conclusa la XXII edizione del Torneo di Beach Volley 2017 organizzato dal Centro Sportivo Italiano. Per quattro giorni la kermesse ha impegnato 132 atleti di 40 squadre che si sono scontrati sul campo di gioco, dando vita ad uno spettacolo sportivo che ha divertito centinaia di spettatori.

Il Beach Volley a Cava de’ Tirreni da ventidue anni resta un appuntamento fisso per gli atleti pallavolisti provenienti da tutta la regione, ma anche per giocatori amatoriali che colgono l’occasione per ricavarsi uno spazio di divertimento e di condivisione.

Passiamo ai dati relativi alla partecipazione dell’edizione 2017: 18 squadre nella categoria 2×2 maschile, 9 squadre nella categoria 2×2 femminile, 13 squadre nella categoria 4×4 misto. Per un totale di 65 gare, e quindi 45 ore di gioco.

E’ boom di export di Mozzarella di bufala Dop: nel 2017 guadagnati 40 miliardi...

L’esportazione di mozzarella di bufala campana Dop continua a volare alto raggiungendo numeri da capogiro. Come rivelano i dati elaborati dal Consorzio di Tutela, dal...

Al termine dei giochi si aggiudicano il secondo posto per il 2×2 femminile la coppia Lamberti/Lamberti, per il 2×2 maschile Crispo/Zaccaria e la squadra Pianeta Sport, composta da Ferrara/Manzo/Di Prisco/ Pietrobono/Maiorino/Casaburi per il 4×4 misto.
Hanno conquistato il gradino più alto del podio la coppia Frigino/Gigantino per il 2×2 femminile, Frecentese/Botti per il 2×2 maschile e la squadra Sun Friends, nuovamente vincitori del 4×4 misto, composta da Senatore/Olivieri/Cantarella/ Lamberti/ Consalvo/ Capriolo.

«Stanchi ma soddisfatti per i risultati ottenuti» è stato il commento a caldo del Presidente del CSI Cava de’ Tirreni, Giovanni Scarlino. «Quest’anno abbiamo avuto la possibilità di investire risorse per rinnovare l’immagine fornendo agli atleti canotte tecniche che in molti hanno potuto apprezzare durante l’evento, grazie anche al sostegno offerto da nuovi sponsor che hanno creduto nella bontà della manifestazione. La grossa fatica fatta in questi giorni dagli operatori del CSI Cava, che ricordo essere volontari e che da Presidente ringrazio come sempre per il loro contributo – spiega Scarlino – è stata ricompensata dalla grossa presenza di pubblico che ha riempito sera dopo sera la tribunetta messa a disposizione. Un grosso sforzo organizzativo per un evento preparato e atteso per tutto l’anno».

L’appuntamento è rinnovato per la XXIII edizione del torneo di beach volley a Cava de’ Tirreni con le novità che riserverà è per l’estate 2018.