Canottaggio: l’otto rosa di Amalfi pronto alla prima gara. Il 23 aprile a Lago Patria

A dicembre annunciammo l’imminente formazione di un otto rosa tutto amalfitano. Una sfida vera e propria che prevede la partecipazione ai prossimi campionati italiani di canottaggio. E così dopo mesi di allenamenti le ragazze amalfitane sono pronte a scendere in acqua.

Domenica 23 aprile a Lago Patria è in programma infatti la “II Regata Regionale di Canottaggio”, nel corso della quale l’otto rosa di Amalfi sarà chiamato alla sua prima gara agonistica.

L’esperimento, targato “ASD Canottieri Amalfi”, è storicamente senza precedenti per la nostra città che ha finora puntato solo sui giovani locali per l’allestimento dell’equipaggio misto impiegato nelle gare in particolare nelle regate storiche.

Maiori, spacciavano banconote false. In manette due giovani del napoletano

Hanno spacciato banconote false a Cetara e Maiori e per questo sono finiti in manette. Si tratta di due giovanissimi originari di Napoli che i...

«Abbiamo già organizzato il trasferimento delle atlete, manca ora un po’ di tifo – dicono dal direttivo – Chi vuole organizzarsi per raggiungere il campo di gara (Lago Patria) ce lo faccia sapere, così cercheremo di riempire le auto portando un po’ di tifosi».

Un traguardo entusiasmante è già l’essere riusciti ad allestire l’equipaggio, considerato che i test sulle atleti hanno dato risultati molto convincenti. Anzi, «al di sopra delle aspettative», fanno sapere dal circolo canottieri Amalfi. La formazione dell’equipaggio rafforza ancor di più un già stretto legame fra il Circolo Canottieri Amalfi e il blasonato Circolo Canottieri Stabia che continua a sfornare tantissimi campioni dopo aver fatto gioire intere generazioni con le imprese dei fratelli Abbagnale.

Le atlete dell’ASD Canottieri Amalfi che hanno aderito a questo ambizioso progetto sono: Silvia Ingenito, che sarà a capo voga, Ginevra Carbone, Isabella Carrano, Giada Cretella, Rosa Iervolino, Gaia Abbagnale (figlia d’arte), Martina Medugno, Annamaria Spada. Timoniere Arianna Anastasio.

E’ questo l’equipaggio, allestio e allenato da Antonio la Padula, che il 23 aprile a Lago Patria tenterà l’impresa. Alle ragazze e all’intero entourage un forte incitamento per il loro primo impegno agonistico. Con l’auspicio di vederle tornare vincitrici. Go Amalfi Go.