Campi Sconfinati: Giuseppe Palermo e i sui colori a Ravello. Ecco quando!

Giuseppe “Pepe” Palermo, artista e designer dalla creatività eclettica, sorprende ancora una volta.

Cresciuto a Maiori tra le suggestioni mediterranee della Costiera Amalfitana e testimone della tradizione artigiana del padre ebanista siciliano, Giuseppe Palermo ha spesso raccolto la sua creatività su molteplici tipi di supporto nel solco dell’artigianalità locale; in particolare la ceramica diventa la materia preferita da plasmare, a metà strada tra l’antica tradizione vietrese e l’innovazione di stilemi e colori, sorprendendo spesso per i suoi spericolati balzi tra l’astratto e l’iconico, tra il surreale e la concreta funzionalità.

Nella Mostra “Campi Sconfinati” nell’antica Chiesa ravellese di San Giovanni del Toro, Giuseppe Palermo spiazza ancora, utilizzando questa volta come supporto la tela per “zoomare” sulle decorazioni di storiche mattonelle dell’antica tradizione vietrese provenienti dalla sua collezione privata.

Costa d’Amalfi: incidente stradale a Cetara, scontro tra due auto e traffico paralizzato

Incidente stradale questo pomeriggio sul rettilineo che divide il borgo di Cetara dal territorio comunale di Maiori. Due autovetture si sono scontrate frontalmente causando...

La ceramica artistica, componente fondamentale di un’estetica della quotidianità in Costiera Amalfitana, si riversa sulla tela per esaltare i suoi colori e le sue decorazioni, diventando così, seguendo l’immaginario comune, arte a tutti gli effetti; dodici grandi tele come dodici obiettivi per ingrandimento fotografico ad omaggiare colori e forme astratte che rimandano a una più che concreta tradizione del vissuto.

La mostra colorerà l’antica Chiesa medievale di San Giovanni del Toro a Ravello dall’11 Agosto al 15 Settembre, con Vernissage Venerdì 11 Agosto alle ore 19.00, ottima occasione sia per uno scambio di opinioni con l’artista e i convenuti , che per visitare il gioiello monumentale ravellese da poco restaurato.