L’amore tra Brad Pitt e Angelina Jolie, nel 2004 fu complice la Costiera

Se è vera la notizia che sono stati tra Capri e la Costiera – a riferirlo è più di un autorevole quotidiano italiano – allora vuol dire che son ritornati. E, parafrasando Quasimodo e il suo elogio d’Amalfi, lo hanno fatto nei “luoghi perfetti” del loro amore. Quelli che accompagnarono l’esplosione di una passione. Brad Pitt e Angiolina Jolie quel mare che nelle calde sere di ottobre del 2004 benedisse la loro unione, finalmente se lo sono preso dopo averlo bramato di notte di giorno. E bene hanno fatto a goderselo, a pieni polmoni, se davvero sono transitati nel tratto di mare delle sirene. Dodici anni dopo la loro ultima apparizione in Campania per le scene del loro primo film insieme.

Giunsero in Costiera quando i rotocalchi statunitensi, ormai da mesi, insinuavano l’inizio di una storia d’amore. Brad Pitt e Angiolina Jolie erano sotto il fuoco dei paparazzi nell’ottobre del 2004. E fu tra Amalfi e Ravello che si consolidò la storia d’amore complice il panorama mozzafiato che si spalanca dalla terrazza dell’hotel Santa Caterina e dal belvedere Principessa di Piemonte dove girarono alcune scene del film “Mr. and Mrs. Smith”.

Costiera fatale per i due divi di Hollywood, che dinanzi al mare che bagna le sinuosità della Costa furono sorpresi in atteggiamenti quasi ammiccati dagli scatti di un paparazzo mimetizzatosi tra i clienti del Palazzo Sasso. E nella sua fugace apparizione ravellese Brad Pitt confidò la passione per l’Italia e l’intenzione di voler trovare casa nel Bel Pese. Perché non Ravello? Gli fu proposto. Perché non la Rondinaia, allora messa in vendita da Gore Vidal. Pitt annuì, ma poi annullò l’appuntamento con chi gli propose almeno di visitarla.