Il boss delle cerimonie tranquillizza i fan. Don Antonio a giorni verrà dimesso

Si sta riprendendo bene don Antonio Polese, lo storico proprietario della Sonrisa meglio conosciuto come il boss delle cerimonie. Anzi, stando a quanto si apprende, scalpita per ritornare al suo posto di lavoro. «Tra 4 giorni voglio uscire dall’ospedale, dobbiamo girare la nuova puntata del Boss delle cerimonie» avrebbe detto don Antonio tranquillizzando così tutti quei fan preoccupati per le sue condizioni di salute. E stando a quanto riferisce il quotidiano Il Mattino i medici del san Leonardo di Castellammare per proteggere Don Antonio dall’assalto dei fan, avrebbero preferito spostarlo nel reparto di rianimazione.

Dunque quelle circolate in questi giorni sono solo notizie false. «Abbiamo avuto buone notizie. Don Antonio è in ripresa e i valori si stanno stabilendo e reagisce bene alla cura. Il vostro calore è un conforto e vi ringraziamo calorosamente. Per qualsiasi notizia fidatevi solo delle nostre pagine. Il leone ruggisce ancora» è il commento di chi è stato in contatto in questi giorni con medici e familiari.

«Don Antonio – spiega la produzione del reality Il boss delle cerimonie, sempre in contatto con la famiglia di Don Antonio – non ha mai perso conoscenza. È sempre lucido e anche se è molto debole si sente davvero meglio. Oggi ha fatto colazione con le fette biscottate e ha pranzato, mangiando una semplice pastina, senza l’astice, come invece direbbero le malelingue».