Bonifica della montagna di Pontone: comune di Scala dà il via a lavori per 150mila euro

Hanno preso il via oggi a Pontone i lavori di messa in sicurezza del costone roccioso che costeggia la strada comunale. Nello specifico l’intervento riguarderà la montagna compresa tra le due gallerie e da cui frequentemente sono venuti giù massi e detriti.

L’intervento, iniziato regolarmente, prevede per ora il disgaggio di massi pericolanti e di quegli arbusti che possono provocare ulteriori smottamenti. La circolazione subirà brevi rallentamenti per effetto della chiusura temporanea dell’arteria così come sta accadendo a Maiori nei pressi della grotta.

E cioè limitatamente alle operazioni di disgaggio del materiale lapideo e degli arbusti pericolanti.

I lavori di messa in sicurezza sono stati autorizzati dal Genio Civile di Salerno che ha finanziato al Comune di Scala la somma di euro 150.000 per la bonifica del costone roccioso in località Pontone a ridosso della galleria.

Dei lavori, iniziati a partire dalle ore 8 di stamane, ne ha dato notizia il Comune di Scala che ha poi avvisato la popolazione residente come la circolazione, sia pedonale che veicolare nel tratto interessato, sarà consentita in modo alternato.