Atrani, turista ubriaco finisce con l’auto in una scalinata. Denunciato / Foto

Avrebbe zigzagato per un po’, col rischio di uscire di strada in punti ancora più pericolosi, prima di finire la propria corsa tra le scale che costeggiano la statale amalfitana. Esattamente quelle sottostanti la chiesa della Maddalena e che uniscono la 163 con la piazzetta del piccolo borgo marinaro.

Per questo è stato denunciato un turista francese, accusato di guida in stato di ebrezza, dai carabinieri della compagnia di Amalfi che lo avevano seguito da Amalfi dopo aver notato che l’autovettura non procedeva mantenendo una traiettoria corretta.

E’ accaduto questa mattina all’alba ad Atrani dove un turista francese di 27 anni, poi risultato in evidente stato di ebbrezza, è andato dritto con un’utilitaria nella curva sottostante il grappolo di casa reso famoso da Esher.

Crac Deiulemar: finiti all’asta immobili a Capri, Vico Equense e Roma

Sono finiti all’asta alcuni dei beni di proprietà degli armatori della compagnia di navigazione Deiulemar di Torre del Greco che sono stati coinvolti nel...

L’intera dinamica è avvenuta sotto gli occhi di una pattuglia dei carabinieri del nucleo radiomobile della Compagnia di Amalfi, i quali precedentemente erano impegnati in un posto di controllo in pizza flavio Gioia ad Amalfi.

E’ stato qui che hanno notato il transito di una Fiat 500 con targa francese che procedeva in direzione Salerno in maniera poco lineare. Per questo hanno deciso di seguirlo per sottoporla a controllo. L’auto che continuava a zigzagare, mentre percorreva la statale amalfitana 163, anziché proseguire lungo strada in direzione Castiglione, ha perso il controllo invadendo l’altra corsia e finendo nella scalinata di traversa Maddalena.

Una volta sopraggiunti sul posto i Carabinieri hanno accertato che tutti i ragazzi che si trovavano a bordo della erano in stato di ebbrezza. Ma solo il guidatore è stato sottoposto ad alcool test che ha rivelato come il 27enne avesse un tasso superiore a 1,5. Ovvero tre volte il consentito.

Il giovane, che in Francia pare avesse avuto problemi dello stesso tipo, è stato quindi trasferito in caserma e denunciato per aver causato un incidente in stato di ebbrezza durante l’arco notturno.