Amalfi: fumo nero da un negozio di piazza Duomo, arrivano i vigili del Fuoco / Foto

Paura questa mattina intorno alle 9,30 ad Amalfi per un principio d’incendio all’interno di un negozio di Piazza Duomo di Amalfi. Ad accorgersi della fuoriuscita di fumo nero dalle vetrate dell’esercizio commerciale sono stati gli agenti della polizia municipale di Amalfi ed alcuni cittadini che hanno avvertito puzza di bruciato nel transitare nelle vicinanze del negozio.

A dare l’allarme, dopo aver verificato che qualcosa probabilmente stava prendendo fuoco, è stato il maresciallo Alfonso Lucibello che ha immediatamente sollecitato l’intervento dei vigili del Fuoco del distaccamento di Maiori giunti poco dopo sul posto.

Poste Italiane riduce i giorni di recapito della corrispondenza. Anche in Costa d’Amalfi

Da dicembre i postini della Costa d’Amalfi suoneranno alle nostre porte sempre due volte ma a giorni alterni. Proprio mentre il Parlamento ha  approvato...

Una volta aperto il negozio i caschi rossi avrebbero constatato un problema a un frigorifero dal quale si sarebbe generata la fuoriuscita di fumo nero probabilmente a causa di un corto circuito. Le cause comunque saranno verificate con maggiore certezza non appena sarà terminato l’intervento.

La fuoriuscita di fumo dal negozio e il successivo arrivo dei vigili del fuoco nella centralissima piazza duomo ha inevitabilmente attirato una folla di persone molte delle quali turisti che già popolano a quest’ora la cittadina capofila della Costiera Amalfitana.