Napoli Capodichino, pronto l’accordo con Aeroporto di Salerno e Costa d’Amalfi

Vicino l’accordo tra l’ aeroporto Salerno – Costa d’Amalfi e lo scalo napoletano di Capodichino. La notizia è rimbalzata in questi giorni, in riferimento ad una dichiarazione rilasciata dal governatore della Campania Vincenzo De Luca.

Secondo quest’ultimo si starebbe lavorando alacremente per un progetto unitario di sviluppo del sistema aeroportuale della Campania, con un accordo tra Capodichino e Pontecagnano.

Il primo passo, però, per portare l’aeroporto Salerno – Costa d’Amalfi tra l’élite degli scali nazionali è quello di allungare la pista.

E’ stato fino ad oggi il tallone d’Achille dello scalo salernitano e un intervento del genere è assolutamente necessario, anche perchè ha limitato molto gli accordi commerciali.

Intanto a Capodichino si attende il boom di turisti per la prossima primavera, grazie agli investimenti fatti dalla compagnia di voli low cost Ryan Air, che garantirà viaggi per le grandi città europee a prezzi decisamente accessibili.

Il progetto con la compagnia irlandese Napoli sarà collegata con:Brema, Copenaghen, East Midlands, Eindhoven, Francoforte Hahn, Danzica, Kaunas, Lisbona, Madrid, Manchester, Milano Bergamo, Siviglia, Stoccolma, Tolosa, Treviso, Valencia, Varsavia Modlin.

I nuovi progetti che coinvolgono l’aeroporto Salerno – Costa d’Amalfi potrebbero essere un volano importante per tutto il territorio salernitano, potrebbero trarre beneficio prima di tutto le due affascinanti coste della provincia, quella Cilentana e quella Amalfitana.