Ad Amalfi «Agenzia Investigativa». Gli attori per Caso in scena dal 13 gennaio

E’ uno dei testi teatrali più belli di Samy Fayad. Si tratta di Agenzia investigativa, commedia in due atti che quest’anno, dopo varie esperienze maturate in due anni di attività, il gruppo “Attori X Caso” porterà in scena dal 13 al 15 gennaio ad Amalfi (ore 19) presso il Salone del Centro di Solidarietà Mons. Ercolano Marini. 

in scena Agenzia investigativa, commedia in due atti composta da Samy Fayad, giornalista e commediografo di origine libanese, vissuto in età adulta a Napoli, città dalla quale ha assorbito naturalmente umori, debolezze, tic e anche un pizzico di follia per i suoi personaggi. 

La storia è ambientata nella Napoli degli anni ’80 e si svolge all’interno dell’agenzia investigativa dell’avvocato Mariano Caracciolo (Ippolito Civale), attorno alla cui figura e professione ruotano tutti gli equivoci che emergeranno, sciogliendosi e avviluppandosi nuovamente, in corso d’opera.

Dal 6 all’8 ottobre tra Maiori e Minori il Campionato Italiano di canottaggio e...

Cresce l'attesa in Costiera Amalfitana per il grande evento sportivo che porterà nella Divina alteti da tutta Italia. Dal 6 all'8 ottobre, infatti, si disputerà...

Egli è affiancato da un segretario strambo, Strossner (Manuel Buonocore), che non ne combina una giusta, al punto da far trovare l’investigatore capo in situazioni ingarbugliate e spiacevoli. La scena, infatti, si apre con un trafelato Javarone (Luigi Sommariva), cliente dell’agenzia, che apprende da una relazione derisoria scritta da Strossner, erroneamente attribuita a Mariano, che la moglie lo tradisce.

L’altro imbranato collaboratore di Mariano è Sisto (Rosario Fronda). Quest’ultimo ha la convinzione di avere sempre la soluzione per ogni caso, mentre non fa altro che trovarsi nel posto sbagliato al momento sbagliato. Lo studio investigativo si trova nell’appartamento di Mariano, il quale vive con la sorella Caterina (Maria Nolli), la classica zita napoletana, particolarmente premurosa e protettiva nei confronti del fratello e che non ha altro sogno che vederlo sposato.

Mariano, infatti, è uno scapolone incallito, poiché, data la professione, ha una folle paura del tradimento. Il povero investigatore non è solo vittima delle stranezze dei suoi collaboratori ma anche dei folli che si rivolgono all’agenzia. Tra i personaggi “peggiori” che potrebbero mettersi sul cammino di Mariano c’è Norma, (Alessandra Carrano), causa di gran parte dei qui pro quo. Questa cambierà, con una sconvolgente rivelazione, la vita di Mariano… ed è soltanto un piccolo assaggio.

Anche in questa commedia l’umorismo non si lascia contaminare dalla banale aggressività della battuta comica, ma è contrassegnato dalla riflessione civile e critica del comportamento umano. Per questo il teatro di Fayad ha avuto negli anni un grande successo non solo per essere stato portato in scena da Peppino De Filippo, Nino Taranto, Antonio Casagrande, Regina Bianchi, Anna Maria Ackerman.

A divertire il pubblico sarà stavolta il gruppo “Attori X Caso” che è il frutto di un’ unione per l’appunto “casuale” avvenuta nell’inverno del 2014 e, in due anni, importanti sono i traguardi raggiunti da questa combriccola di amici attori. Ultimo in ordine di tempo è il “TeatroLab”, il progetto di laboratorio teatrale per bambini e ragazzi svoltosi ad Amalfi in due diversi step, di difficoltà crescente, realizzati durante la scorsa estate – con relativa messa in scena della rivisitazione della tradizionale favola di Biancaneve, “Biancaneve e la mela annurca” – e durante l’inverno, culminato con la rappresentazione di una versione personalizzata dell’opera teatrale natalizia di Charles Dickens rinominata “Buon Natale Mr. Scrooge”.

Info e prevendita: tutti i giorni dalle 11 alle 13 e dalle 16.30 alle 19 presso lo spazio adiacente la pizzeria Sant’Andrea. Telefono e Whatsapp, 339.8960414 pagina Facebook: Attori x Caso – Amalfi -, email: attorixcasoamalfi@gmail.com