Acquistare casa al mare torna di moda: primato ad Amalfi e Capri

Buone notizie dal mercato immobiliare: si torna ad investire sulla seconda casa al mare. Negli anni passati l’acquisto della seconda casa in una località marittima era un’idea che era stata archiviata, sia per la crisi immobiliare che per un cambio di mentalità.

In un report de “Il Sole 24ore”, la possibilità di affittare tramite locazione breve un appartamento ha riportato l’interesse, negli ultimi tre anni, sul segmento delle case al mare che aveva visto più che dimezzarsi le compravendite.

Nel 2013 la crisi della domanda immobiliare ha fatto registrare un calo medio di oltre il 25% rispetto ai valori scambiati cinque anni prima, risparmiando solo in parte i prezzi delle abitazioni del segmento di lusso.

Cava de’ Tirreni: Pippo Pelo di Radio Kiss Kiss sceglie la Pasticceria Tirrena

Cava de' Tirreni è il luogo delle eccellenze in molti campi, e anche in quello dei dolci; infatti la rinomata Pasticceria Tirrena è stata...

Negli ultimi tre anni le vendite sono finalmente tornate a salire ma per registrare nuove variazioni positive, per quanto riguarda i prezzi, bisognerà attendere almeno un altro anno.

Da un’analisi realizzata dal team di Scenari Immobiliare per Casa24 Plus, emerge che i tempi di vendita sono molto più brevi in località di lusso come Porto Cervo, Capri, Porto Rotondo, Portofino e Forte dei Marmi. Per queste località i tempi di vendita si aggirano intorno ai 4 – 5 mesi. Circa 10 mesi invece per vendere una casa a Gallipoli, Chiavari e Vieste.

Non sono solo le località di mare più lussuose delle nostra Penisola a registrare un trend positivo ma anche luoghi più alla mano come Gabicce mare, Celle Liguria e Sirolo nelle Marche.

Tra le prime 15 località di mare che stanno registrando le migliori performance di vendita due sono in Sardegna e due in Campania.

In Sardegna, in Costa Smeralda, Porto Cervo e Porto Rotondo hanno visto salire i prezzi da giugno 2016 a giugno 2017 rispettivamente dell’1,2% e del 2,5%. Le due località riescono a offrire al mercato non solo ville milionarie ma anche mono e bilocali in vendita con prezzi compresi fra i 175mila e i 250mila euro che possono essere affittati nei mesi estivi a 800-1.400 euro a settimana.

Le due località campane sono Capri e Amalfi. Anche qui si va dalle ville di lusso agli appartamenti. Si trovano e si affittano mono e bilocale che hanno prezzi variabili fra i 4mila e i 6mila euro al metro e che sono oggetto di una domanda molto vivace di locazione, grazie soprattutto al turismo straniero.